Sociale e Assistenza

Manifestazione di interesse per l’affidamento a titolo di comodato gratuito dei locali di proprietà comunale

L’Amministrazione Comunale intende assegnare, in comodato gratuito, i locali dell’immobile di sua proprietà sito in Mezzago, via Concordia n. 47, Foglio 14 Mappale 517, da adibire a servizi di asilo nido e/o micronido, ad associazioni no profit autofinanziate e in prevalenza autogestite dai soggetti destinatari finali del servizio.

 

Separatore Allegati

Interventi a favore di persone con gravi disabilita'

Il seguente bando è finalizzato al sostegno di persone con disabilità grave prive dell’adeguato supporto familiare attraverso l’attivazione di misure di assistenza, cura e protezione. Possono presentare domande i cittadini residenti nei Comuni afferenti all’Ambito Territoriale di Vimercate in possesso dei seguenti requisiti: a) Persone con disabilità grave: - non determinata dal naturale invecchiamento o da patologie connesse alla senilità; - ai sensi dell’art. 3 comma 3 della Legge n. 104/1992, accertata nelle modalità indicate dall’art. 4 della medesima legge; - con età compresa tra i 18 e i 64 anni, con priorità a cluster specifici a seconda del tipo di sostegno b) Prive del sostegno familiare in quanto: - mancanti di entrambi i genitori - i genitori non sono in grado di fornire l’adeguato sostegno genitoriale - si considera la prospettiva del venir meno del sostegno familiare I beneficiari dei sostegni previsti e di seguito elencati non devono presentare comportamenti auto/eteroaggressivi ovvero condizioni di natura clinica e comportamentale che richiedono una protezione elevata, incompatibile con le tipologie di interventi e residenzialità previsti in DGR. Le domande dovranno essere presentate tramite apposito modulo e corredate dalla documentazione prevista per le singole misure, così come specificato nel modulo stesso. Le domande dovranno essere presentate entro e non oltre il giorno 31/10/2017 presso i Servizi sociali del Comune di residenza Per maggiori informazioni contattare l'Assistente sociale del Comune al n. 039 6067638 o alla seguente mail irene.colombo@comune.mezzago.mb.it

 

Separatore Allegati

Terme di Trescore

Dal 22 maggio al 3 giugno 2017 l’Ufficio Servizi Sociali del Comune di Cornate d’Adda organizza, in collaborazione con il Comune di Mezzago e con i Comuni limitrofi, un servizio di trasporto per coloro che necessitano di cure presso le Terme di Trescore.

Per maggiori informazioni scaricare il volantino allegato o contattare l'Ufficio Servizi alla Persona del Comune al n. 039 6067639, o al seguente indirizzo di posta elettronica licinia.campoantico@comune.mezzago.mb.it

 

Separatore Allegati

Allegati:
Scarica questo file (Manifesto.pdf)Terme di Trescore227 kB

Il freddo di questi giorni, seppure in linea con le medie stagionali, potrebbe comportare criticità e situazioni di disagio sia nelle strutture pubbliche che nelle abitazioni private.

Vi invitiamo a segnalare dal lunedì al sabato, dalle ore 07:30 alle 19:00, al numero di emergenza della Polizia Locale Brianza Est 039 62 08 32 32 situazioni sul nostro territorio di cui siete a conoscenza per poter predisporre interventi adeguati.

Si ringrazia per la collaborazione.

Allegati:
Scarica questo file (EMERGENZA FREDDO 2017.pdf)emergenza freddo293 kB
ludopatie

Se stai giocando troppo, contattaci!! Ti offriremo un supporto per affrontare le insidie e i problemi causati dal gioco di azzzardo.

Nella locandina allegata troverai il calendario dello "Sportello ludopatie", aperto nei diversi Comuni del Vimercatese.

Maggiori informazioni sono disponibili sul sito www.ludopatie.org o all'indirizzo email info@ludopatie.org

Azzardo non chiamiamolo giocoIl Comune di Mezzago partecipa al Progetto KING, contro la ludopatia e il gioco d'azzardo compulsivo, insieme a 22 Comuni di Offertasociale, il Consorzio CS&L e Fondazione Exodus; quest’ultima ha fornito le 60 vignette d’autore in mostra per due settimane negli spazi espositivi della Biblioteca di Mezzago, visitabile negli orari di apertura (da martedì a sabato dalle 14.00 alle 19.00 / il martedì e il sabato anche la mattina dalle 9.30 alle 12.30).

Tra le azioni del progetto rientrano, oltre alla mostra e ad azioni di sensibilizzazione, anche  la mappatura del fenomeno e alcuni altri interventi più specifici sui rischi della ludopatia, problema sociale sempre più emergente.

Il Comune di Mezzago è tra i sottoscrittori del Manifesto dei Sindaci contro il Gioco d’Azzardo e già da marzo 2012 ha deciso di dotarsi di un regolamento comunale specifico per limitare l’apertura di sale giochi, video lottery e slot machines.
Nuove azioni sovra locali e di formazione degli operatori, risultano fondamentali per fornire ai cittadini consapevolezza e aiuto rispetto al tema e già da ora i servizi sociali comunali sono in grado di dare il loro supporto

azzardo non un giocoIl Comune di Mezzago partecipa al Progetto KING, contro la ludopatia e il gioco d'azzardo compulsivo, insieme a 22 Comuni di Offertasociale, Consorzio CS&L e Fondazione Exodus; quest’ultima ha fornito le 60 vignette d’autore in mostra per due settimane negli spazi espositivi della Biblioteca di Mezzago, visitabile negli orari di apertura (da martedì a sabato dalle 14.00 alle 19.00 / il martedì e il sabato anche la mattina dalle 9.30 alle 12.30). Tra le azioni del progetto rientrano, oltre alla mostra e ad azioni di sensibilizzazione, anche  la mappatura del fenomeno e alcuni altri interventi più specifici sui rischi della ludopatia, problema sociale sempre più emergente.

Il Comune di Mezzago è tra i sottoscrittori del Manifesto dei Sindaci contro il Gioco d’Azzardo e già da marzo 2012 ha deciso di dotarsi di un regolamento comunale specifico per limitare l’apertura di sale giochi, video lottery e slot machines.
Nuove azioni sovra locali e di formazione degli operatori, risultano fondamentali per fornire ai cittadini consapevolezza e aiuto rispetto al tema e già da ora i servizi sociali comunali sono in grado di dare il loro supporto