Sociale e Assistenza

Comune di Mezzago – MB

COMUNICATO STAMPA

Presentazione di “Qualità Sociale”: Guida per l’accesso alle forme di sostegno sociale, attuate per fronteggiare la crisi economica in atto

Mezzago, 9 luglio 2010 – Sarà presentato durante la seduta del Consiglio Comunale di lunedì 12 luglio e verrà distribuito nei prossimi giorni a tutte le famiglie mezzaghesi un opuscolo realizzato dall’Amministrazione Comunale che raccoglie e spiega le modalità di accesso a tutte le forme di aiuto e sostegno a situazioni di disagio, sempre più in crescita a seguito della crisi economica.

“Una bussola per trovare il percorso migliore per affrontare la propria situazione, ma anche per non perdersi tra i numerosi enti che si sono mobilitati per combattere la crisi” così ne parla il Sindaco Antonio Colombo, mentre l’Assessore ai Servizi Sociali Francesco Salerno pone l’accento sulla riduzione del Fondo Nazionale Sociale (-7% per il 2009) e sulla necessità di ritornare a pratiche di mutualismo.

L’Assessore si sofferma inoltre sull’aumento delle richieste di aiuto, ma anche sulla difficoltà a manifestare il disagio, che si traduce nella difficoltà dell’ente ad intercettare l’esigenza del cittadino, prima che si trasformi in emergenza.

All’interno dell’opuscolo, in grande evidenza, si trova il Progetto Mutuo Aiuto, realizzato direttamente dal Comune di Mezzago, con la collaborazione di Associazione Comunità Famiglia, Parrocchia L’Assunta, COOP Mezzago, Caritas, UBI Banca Popolare di Bergamo – Filiale di Mezzago, Fondazione S. Carlo e con il contributo della Provincia di Monza e Brianza.

Il progetto prevede:

- Fondo di Solidarietà: a cui chiunque può contribuire e che servirà a finanziare alcuni interventi

- Microcredito

- Carta equa COOP

- Progetto Ospitalità con Fondazione S. Carlo per l’aiuto in situazioni di sfratto esecutivo

- Banco Alimentare

- Borse motivazionali al lavoro

- Sportello Psicologico

Questo piccolo opuscolo è quindi il primo passo di un progetto molto più ampio e che offrirà maggiori opportunità ai lavoratore alle famiglie colpiti dalla crisi.

Allegati:
Scarica questo file (OpuscolQualitàSociale.pdf)opuscolo qualita sociale481 kB