Pin It

Azzardo non chiamiamolo giocoIl Comune di Mezzago partecipa al Progetto KING, contro la ludopatia e il gioco d'azzardo compulsivo, insieme a 22 Comuni di Offertasociale, il Consorzio CS&L e Fondazione Exodus; quest’ultima ha fornito le 60 vignette d’autore in mostra per due settimane negli spazi espositivi della Biblioteca di Mezzago, visitabile negli orari di apertura (da martedì a sabato dalle 14.00 alle 19.00 / il martedì e il sabato anche la mattina dalle 9.30 alle 12.30).

Tra le azioni del progetto rientrano, oltre alla mostra e ad azioni di sensibilizzazione, anche  la mappatura del fenomeno e alcuni altri interventi più specifici sui rischi della ludopatia, problema sociale sempre più emergente.

Il Comune di Mezzago è tra i sottoscrittori del Manifesto dei Sindaci contro il Gioco d’Azzardo e già da marzo 2012 ha deciso di dotarsi di un regolamento comunale specifico per limitare l’apertura di sale giochi, video lottery e slot machines.
Nuove azioni sovra locali e di formazione degli operatori, risultano fondamentali per fornire ai cittadini consapevolezza e aiuto rispetto al tema e già da ora i servizi sociali comunali sono in grado di dare il loro supporto