Segreteria

Utilizzo Spazi Pubblici Mezzago

Cessione in uso delle strutture Comunali

L’uso degli spazi di proprietà comunale per pubbliche riunioni e manifestazioni, per l’attività delle Associazioni, Circoli e Gruppi culturali, sportivi, di volontariato, è regolamentato dalla presente normativa con l’intento di favorire l’utilizzo pubblico delle strutture comunali da parte della cittadinanza nello spirito della partecipazione democratica secondo i dettami della Costituzione.

 

Spazi pubblici soggetti all'utilizzo pubblico

La richiesta è applicabile ai seguenti spazi pubblici:

  • Sala Civica Mons.Gerardi
  • Spazio Mostre della Biblioteca
  • Sala Consiliare
  • Piazza del Mercato
  • Centro sportivo
  • Palestra
  • Palestrina Centro Diurno Integrato
  • Bosco in Città
  • Spazio Giovani

 

Beneficiari

Hanno diritto all’uso degli spazi le Commissioni comunali, le Associazioni sociali, culturali, professionali, sportive, i movimenti politici, le organizzazioni sindacali e gli organismi scolastici.

E’ escluso l’uso delle sale per iniziative contrarie all’ordine pubblico e alla legge. Gli stessi spazi potranno essere concessi per iniziative di organismi, nonché di soggetti individuali.

 

Modalità di richiesta

Le richieste d’uso vanno presentate al Protocollo, utilizzando apposito modulo (allegato).

Nel caso in cui la domanda contempli un numero di richieste pari o superiori a 3 utilizzi, il termine per la risposta è di 30 giorni ed è obbligatorio il parere preventivo della Giunta Comunale.

Le domande dovranno riportare il motivo della richiesta e la descrizione della manifestazione che si intende svolgere, la firma ed il recapito del responsabile dell’organizzazione che chiede gli spazi e dovranno pervenire, di norma, almeno 10 giorni prima della data per la quale si chiede l’uso.

Le richieste devono essere accompagnate da una breve descrizione del motivo, delle caratteristiche e del numero dei partecipanti.

Nel caso in cui non sia possibile concedere uno spazio alternativo a quello richiesto, si provvederà di comune accordo a fissare altra data o al rimborso dell’eventuale canone.

Le domande saranno accolte compatibilmente con la disponibilità degli spazi stessi.

 

Separatore Allegati

Richiesta patrocinio Comune Mezzago

Il patrocinio può essere richiesto da soggetti pubblici e privati: enti, associazioni, fondazioni, istituzioni, ordini e collegi professionali, università.

 

Differenza fra patrocinio e contributo

Il patrocinio è concesso, con autorizzazione scritta del Sindaco, esclusivamente a iniziative che non comportano alcun onere, di nessun tipo, per il Comune.


Sono invece considerate domande di contributo, le richieste che riguardano:

  • utilizzo di sale a condizione agevolate;
  • concessione di aree cittadine (Piazze - Strade) in deroga ai criteri generali per iniziative a scopo benefico e/o sociale messe in atto da organizzazioni senza scopo di lucro;
  • erogazione di contributi;
  • accordi di collaborazione finalizzati alla realizzazione di eventi e manifestazioni di carattere culturale, in base il quali il Comune diventa parte attiva nell'organizzazione dell'evento.

Sia il patrocinio che il contributo determinano la possibilità di inserire il logo del Comune e l'obbligo di inserire la dicitura “Con il Patrocinio del Comune di Monza” su tutto il materiale divulgativo e promozionale dell’iniziativa (solo per la sua durata) e la pubblicizzazione sul sito comunale.


Il logo è rilasciato esclusivamente dall’Ufficio Segreteria e non può essere assolutamente modificato.
Prima di procedere alla stampa di tutto il materiale informativo è necessario avere l’autorizzazione alla stampa da parte dell’Ufficio Segreteria al quale, obbligatoriamente, dovrà essere sottoposto tutto il materiale informativo.

 

Come si richiede il patrocinio

La richiesta deve essere presentata, su apposito modulo, almeno 20 giorni prima della realizzazione dell’iniziativa secondo le seguenti modalità:

  • consegnata all'ufficio Protocollo del Comune di Mezzago
  • o inviata via email alla Segreteria del Sindaco

La richiesta deve essere completata con:

  • il progetto dettagliato dell'iniziativa  (contenuti, finalità e modalità di svolgimento)
  • la copia dello statuto dell'associazione/ente (in caso di prima richiesta)

 

Separatore Allegati

consiglio comunale Mezzago marzo 2017

Il Consiglio Comunale è convocato in seduta straordinaria mercoledì 15 marzo p.v. alle ore 21:00 presso la Sala Consiliare per la discussione dei seguenti punti all'Ordine del Giorno:

1) Comunicazioni

2) Crisi aziendali nel Vimercatese: sostegno alle famiglie dei lavoratori in sciopero

3) Presentazione al Consiglio Comunale dello schema del bilancio pluriennale di previsione 2017-2019

Il Consiglio Comunale è convocato in seduta straordinaria

giovedì 23 febbraio p.v. alle ore 21.00.

I Punti all'ordine del giorno sono i seguenti:

1) Comunicazioni

2) Avvio procedimento di acquisizione degli impianti di pubblica illuminazione di Enel Sole

Si informa la cittadinanza che dal 1° febbraio 2017 i settori Assetto del territorio e Lavori Pubblici - Manutenzioni - Patrimonio (Ufficio Tecnico), saranno gestiti dall'Unione Lombarda dei Comuni di Bellusco e Mezzago.

In allegato informativa su orari e modalità di accesso all'utenza.

 

Separatore Allegati

Il Consiglio Comunale è convocato in seduta straordinaria pubblica e in prima convocazione giovedì 26 gennaio alle ore 21:00 per la discussione dei seguenti punti :

1. Comunicazioni

2. Approvazione linee guida PTPC 2017-2019

3. Accorpamenti al demanio stradale di terreni ad uso pubblico art.31,  commi 21 e 22,  della Legge 23.12.1998 n. 448

Il Consiglio dell'Unione è convocato in seduta straordinaria pubblica e in prima convocazione il giorno 16 dicembre 2016 alle ore 21:00 presso la Sala Consiliare del Comune di Bellusco per la trattazione dell'ordine del giorno allegato.