Pin It

Quanto accaduto il 24 agosto in centro Italia, in particolare nelle comunità di Amatrice, Accumoli e Arquata del Tronto, ha sconvolto l’intero Paese. Mezzago si unisce al cordoglio per le vittime, e alla speranza che la conta dei morti si fermi.

Quella colpita dalla disgrazia è l’Italia dei piccoli comuni, quella che meglio comprendiamo, quella a cui apparteniamo, oggi come non mai. Siamo vicini a chi da ore è al lavoro per coordinare i soccorsi e organizzare una vita comunitaria distrutta in maniera così improvvisa.

 

Il Sindaco ha contattato la Provincia di Monza e della Brianza, e informa che i gruppi e le strutture provinciali della Protezione Civile sono tutte pronte a partire per fare la loro parte. Anche il nostro Comune, come in altre drammatiche occasioni, sarà in grado di dare il suo contributo in termini di aiuto e solidarietà: la prossima Assemblea dei Sindaci della Provincia sarà l’occasione per condividere e definire forme di coordinamento per destinare quanto riusciremo a raccogliere, verso progetti specifici, come già avvenuto col sisma de L’Aquila del 2009. Anche ANCI è a disposizione dei Comuni per organizzare gli aiuti che gli enti  vorranno inviare. L’Amministrazione coinvolgerà associazioni e invita chiunque vorrà contribuire a organizzare iniziative di solidarietà a inviare una e-mail a sindaco@comune.mezzago.mb.it