Pace e Cooperazione

Corridoi umanitari e accoglienza in famiglia

Progetto Continenti, in collaborazione con l'Amministrazione Comunale e con Progetto SPRAR 29 di Offerta Sociale, organizza per sabato 19 maggio 2018, alle ore 17.30, presso la Biblioteca Comunale di Mezzago, un incontro sul tema dell'immigrazione con Francesco Piobbichi e Roberto Guaglianone.

In allegato la locandina dell'evento.

 

Separatore Allegati

Allegati:
Scarica questo file (ABC locandina.pdf)ABC locandina.pdf559 kB
Vuoi la Pace? Pedala!

1 Ottobre 2017: Vuoi la Pace? Pedala!

Una manifestazione in bicicletta che attraverso 7 percorsi confluirà in Piazza Duomo, a Milano, per ribadire il nostro sostegno a politiche di pace e di promozione sociale, per valorizzare i nostri territori e le nostre comunità locali.

Il 2017 sarà dedicato al tema dell’Europa e del ruolo rispetto alla gestione delle migrazioni e delle politiche di accoglienza e sviluppo. Un impegno a sostegno della costruzione di un modello.

Appuntamento alle ore 7.30 del 1 Ottobre 2017 alla Piazza della Scuola in Via Concondia per la biciclettata che ci porterà a raccogliere gli altri manifestanti fino a raggiungere Piazza Duomo a Milano per la festosa manifestazione conclusiva.

Noi, come sempre, pedaleremo e speriamo di vedervi davvero numerosi!

PS: ricordati di indossare felpa/maglietta gialla (il colore nel nostro percorso)

 

Separatore Allegati

25 Aprile 2017

25 Aprile, non è una giornata come le altre.

E' il momento in cui si ricorda la liberazione dal nazi-fascismo e quello in cui ci si impegna a porre in essere azioni affinché ciò non si ripeta.

Ogni giorno l'orrore delle guerre, delle ingiustizie e delle sopraffazioni ci pervade.

Non permettiamo che abbia la meglio sulla Bellezza del rispetto, della Giustizia e della Pace.

Portiamo un Fiore al corteo del 25 Aprile, accostiamo i nostri passi alla Bellezza. Il Comune di Mezzago aderisce all'iniziativa Milanese "Porta un fiore al Partigiano".

La Resistenza è tutti i giorni.

Sabato 8 Ottobre ore 20.00
"Amatriciana solidale"
presso l'Oratorio di Mezzago
.

L'Amministrazione in collaborazione con Circolo In Piazza, Pro Loco, Parrocchia, Gruppo Vivaio invitano i cittadini all'evento di raccolta fondi per le popolazioni terremotate del centro Italia.

Spaghetti all'Amatriciana, Costine e Polente, dolce... per 15 euro da donare alle città colpite dal sisma.

Intervenite numerosi!

Questa sera, a partire dalle ore 20.00 presso Spazio Archinti, "Amatriciana solidale". Per ogni menù saranno devoluti € 5 ai Territori colpiti da terremoto.

Da sempre Mezzago aderisce alla marcia per la pace di Perugia-Assisi.

Anche quest'anno ne prenderà parte proponendo ai suoi cittadini due diverse tipologie di partecipazione pensate ed organizzate con altri cinque comuni limitrofi con cui l'amministrazione ha creato un tavolo di lavoro chiamato "radici comuni".

La prima proposta comprende la partenza Sabato 8 Ottobre:
il viaggio in pullman, pernottamento, cena e colazione in hotel, e rientro nei comuni dopo la marcia del 9 Ottobre.

La seconda tipologia è pensata principalmente per i lavoratori e i giovani, prevede al partenza Domenica 9 Ottobre:
il viaggio in pullman con partenza domenica 9 Ottobre e rientro dopo la marcia.

Per iscrizioni contattare l'agenzia "Banjo Swing" di Cornate d'Adda o il consigliere Cattaneo veronica.cattaneo@comune.mezzago.mb.it entro il 20 Settembre 2016.

Per maggiori informazioni scrivere a radicicomuni.mb@gmail.com oppure il consigliere Cattaneo veronica.cattaneo@comune.mezzago.mb.it

"Ci sono cose da fare ogni giorno: lavarsi, studiare, giocare, preparare la tavola a mezzogiorno.
Ci sono cose da fare di notte: chiudere gli oggni, dormire, avere sogni da sognare, orecchie per sentire.
Ci sono cose da non fare mai, nè di giorno nè di notte, nè per mare nè per terra: per esempio, la guerra
" (G.Rodari)

Cattaneo Veronica

terremoto centro iItalia

Lunedì 29 agosto ore 21.00
Sala Civica c/o La Biblioteca Assemblea Pubblica per organizzare e coordinare le iniziative di solidarietà verso le comunità colpite dal sisma.

La cittadinanza è invitata a partecipare