Gestione del territorio

Parco Rio Vallone

L’Assemblea dei Sindaci del Parco del Rio Vallone riunitasi il 04/07/2016 ha nominato il suo nuovo Presidente, nella persona di Giorgio Monti, Sindaco pro-tempore del comune di Mezzago.

Il nuovo Presidente Monti “Ringrazio i colleghi Sindaci per la nomina, avvenuta in un clima disteso e nel rispetto del principio di rotazione fra Sindaci per la Presidenza. Ringrazio chi mi ha preceduto l’Ing. Silvano Brambilla, decaduto dalla carica in quanto non più Sindaco di Cambiago, il quale lascia un Ente in ottima salute, con un bilancio solido e con molte prospettive per il futuro” prosegue il neo Presidente “Ovviamente conosco molto bene il Parco e i suoi componenti, non avrò alcun problema a coordinarmi con il Presidente Consiglio di Amministrazione Andrea Pirovano e con gli Uffici, di cui apprezzo l’operato”.

Nell’ottica di una sempre maggior trasparenza dell’azione amministrativa, il Parco del Rio Vallone vuole informare l’utenza delle principali attività svolte nel 2015 nell’area di competenza.

Il 2015 è stato un anno estremamente produttivo per il nostro Parco: tra le tante attività svolte balzano all’occhio i numerosi investimenti fatti sul territorio in termini di interventi di manutenzione sulla rete sentieristica e sulle aree di pregio naturalistico, azioni sul territorio relative alla costruzione di reti e corridoi ecologici e al miglioramento degli habitat, finanziamenti al comparto agricolo di qualità, opere di rimboschimento e di riforestazione.

piro piro culbianco - parco rio vallone

Una gran bella notizia dal Parco del Rio Vallone. Risultato di una gestione del territorio attenta, competente, orientata alla salvaguardia e alla tutela del patrimonio naturale e ambientale in un ambito particolarmente fragile, in parte compromesso e soggetto ad una fortissima urbanizzazione. Un motivo in più per ringraziare pubblicamente il Consorzio del Parco del Rio Vallone per per il lavoro svolto e i risultati ottenuti.

In occasione dell’Assemblea dei Sindaci del Parco si è dato corso al formale giuramento delle nuove Guardie Ecologiche Volontarie, che vanno ad integrare il Gruppo di GEV che già da alcuni anni collaborano con il Parco.

Raccontare "cosa fa il Parco" è uno sforzo non solo utile ma necessario; non per farsene un particolare vanto, ma per cercare di spiegare quanto sia variegata e complessa la "governance" dei residui ambienti naturali e agricoli presenti nelle nostre zone.

nuovo ampliamento parco rio vallone

La scorsa settimana la Provincia di Monza e Brianza ha riconosciuto l’ampliamento dei confini del Parco del Rio Vallone in Comune di Mezzago (d.g. nr. 75 del 16/7/2014). Questo provvedimento rende definitivamente operativa la proposta di estensione delle aree in dotazione al PLIS Rio Vallone contenuta nel Piano di Governo del Territorio (PGT) approvato lo scorso 19 aprile 2013 e finalizzata alla tutela e valorizzazione dell’ambito di pregio agricolo e ambientale della porzione nord ovest del territorio comunale, riguardante una superficie di 50 ha.

il Parco ha proposto alla Provincia di Monza e Brianza l’istituzione di una stazione ornitologica ai sensi della legge regionale sulla caccia all’interno del Parco, la proposta è stata ben accolta dalla Provincia tanto da inserirla all’interno del proprio Piano Faunistico Venatorio provinciale, attualmente in sede di redazione

leggi l'intero articolo sul sito del Parco