Contro il sacchetto selvaggio, parte Fai la cosa giusta, la campagna di CEM Ambiente sui cestini stradali.
Pin It

Contro il sacchetto selvaggio, parte Fai la cosa giusta, la campagna di CEM Ambiente sui cestini stradali.

Su tutti gli oltre 10mila contenitori presenti nei 59 Comuni soci di Cem Ambiente, verranno attaccati gli adesivi della campagna finalizzata a ridurre la cattiva abitudine di gettare i rifiuti domestici  nei cestini pubblici.

È quanto ha predisposto Cem Ambiente che ha realizzato 15mila adesivi da attaccare ai cestini e 2,5mila manifesti per l’affissione nelle città.

Il tutto comparirà nei 59 Comuni Cem dalle prossime settimane con l’obiettivo di far riflettere i cittadini e di spronarli a compiere azioni corrette nel modo di differenziare e dividere i rifiuti, oltre che a rispettare le regole.

“Buttare il sacchetto di rifiuti di casa nel cestino pubblico è una pratica di pochi – spiega l’Amministratore unico di Cem Ambiente Antonio Colombo - che però pesa sulla collettività e sugli ottimi standard di raccolta differenziata dei nostri Comuni e sul decoro delle nostre città.

L’obiettivo della campagna “Fai la cosa giusta” è di cercare di mettere uno stop a questa cattiva abitudine, andando incontro alle esigenze e alle sollecitazioni che ci sono state manifestata dai nostri Amministratori